Marketing - Le Relazioni sono la nuova moneta

Avalon Added VALue ON

Italian English French German Spanish

Marketing - Le Relazioni sono la nuova moneta

I social media stanno rapidamente diventando un modo di vita ... e un modo di ottenere business sempre più aziende si stanno rendendo conto che hanno bisogno di integrare i social media nelle loro strategie di marketing.

Non possono, tuttavia, fi prevedere di fare "business as usual" e riuscire a costruire un pubblico di utenti interessato ai loro marchi.

Se si desidera continuare a raggiungere nuovi obbiettivi di mercato in questa età di social media, il focus delle attività di marketing deve essere sulla costruzione di relazioni, le metriche di misurazione* hanno  bisogno di espandersi oltre il ROI (Return on Investment) per includere un nuovo termine ROR (return on relationship ™  : ritorno ai rapporti)

* La definizione delle metriche di misurazione sulla pubblicità e le campagne di marketing nei social media è stato abbastanza impegnativa, tanto che per un po’ in molti hanno detto che semplicemente non poteva essere fatta.  Ora, però, stiamo imparando che la misurazione dei social media (re: l'uso e l'impatto) è possibile - solo che non sempre si possono usare metriche e metodologie tradizionali. - See more at: http://www.social2b.com/index.php/2011/03/23/social-media-metrics-what-meets-your-conditions-of-satisfaction/#sthash.y3aT2t6R.dpuf

return on relationship ™...... in poche parole il valore che viene attribuito da una persona o un marchio dovuto al coltivare una relazione. ROI è facilmente identificabile in dollari e centesimi. ROR è il valore (percepito e reale) che si accantona nel tempo attraverso la lealtà, raccomandazioni, consiglie e condivisione. –

La maggior parte delle misurazioni e statistiche di empowerment che vengono utilizzati per quanto riguarda le relazioni ( cioè il numero di fan su Facebook , followers di Twitter, retweet , visite in loco , visualizzazioni video, valutazioni positive e comunità vivaci) non sono attività finanziarie , ma questo non significa che esse siano inutili . Invece, questi sono gli indicatori principali che una marca sta facendo qualcosa, che sta creando valore, che sarà con voi per il lungo termine e guiderà il ROI se sviluppato e utilizzato in modo efficace.
Quindi, come si fa a costruire e rafforzare le relazioni con il pubblico, con i clienti, con i prospect (nel loro complesso, e come individui ) per migliorare la ROR ?

1 . Ascoltate
Se si vuole essere ascoltati al di sopra del “rumore” in costante crescita dei social media, è necessario ascoltare prima ai vostri consumatori in modo che quando deciderete di parlare, sarete sicuri di farlo nel modo giusto . Che cosa dicono, cosa stanno provando , quali sono i loro punti deboli, di quali soluzioni hanno bisogno?


2 . Assicurarsi che di essere percepiti come essere dalla loro parte
Prima di tutto impegnarsi  a come affrontare innanzitutto ciò che più conta per il pubblico. Dare loro una piattaforma per mostrarvi di cosa hanno bisogno e vogliono, a cosa sono interessati e si aspettano.  Quello che vorrebbero e che non trovano dai vostri competitor, costruite occasioni di contatto semplicemente sfruttando quello che sapete o che imparate su di loro. Tutto ciò che più conta per loro dovrebbe diventare ciò che più conta per voi!

Ci piace pensare che i social media siano o  possano essere in primo luogo una serie di strumenti per i nostri scopi di marketing . Vero, ma in realtà , i social media sono anche un forte insieme di strumenti che nostri consumatori usano per condividere e influenzare l'opinione del nostro che hanno o percepiscono o viene loro data del nostro marchio.

I nostri consumatori hanno ora un "canale verso di voi". La cosa migliore che possiate fare è creare voi quel canale, prima che qualcun altro lo costruisca in modi che non vi possano interessare o addirittura contrastare. Le opinioni dei consumatori, dei clienti, dei prospect, ora possono creare la "realtà " percepita di un marchio - se abbastanza consumatori dicono cose negative circa il vostro marchio, la vostra azienda, il vostro marchio perde rapidamente la credibilità che vi state affannando a costruire, ma (per fortuna) è vero anche l’opposto.

Se riuscirete a creare una community abbastanza ampia di utenti soddisfatti avrete a disposizione gratuita un gruppo di influencer, degli avvocati difensori, degli sponsor della vostra azienda e delle vostre attività.

 3 . Chiedere "come posso servirvi ? "
Prendendo la mentalità "ME" per un passo successivo, La differenza sostanziale è che quando stiamo facendo pubblicità, siamo concentrati su ciò che i nostri consumatori ci possono dare , Quando invece siamo impegnati a costruire relazioni,il focus deve spostarsi su come noi possiamo  servire loro al meglio.
I vostri consumatori, clienti, prospect riconosceranno in un batter d'occhio se state semplicemente cercando di ottenere qualcosa da loro - e certamente non diventeranno dei vostri sostenitori.

Non è che non siete autorizzati a volere qualcosa dai vostri clienti, il punto è che ci deve essere un “dare” per poter immaginare di riuscire ad ottenere un “avere”. Se veramente si vuole avere un impatto positivo ed efficace, bisogna mettere sempre più energia e attenzione alla vostra colonna "dare" rispetto la colonna "prendere". Per quanto in tempi medio lunghi non ci sono dubbi che questa strategia sia positive e l’impegno avrà il suo risultato. Si ripagherà con gli interessi.

4 . Obiettivo per l'impegno in corso
Costruire relazioni è iniziare un dialogo significativo e prevedere  il tempo necessario per impegnarsi seriamente e sinceramente in una conversazione in corso.Le relazioni si concentrano su come arrivare a conoscere la vostra cummunity di clienti, utilizzatori e prospect e dare loro motivi per rimanere legati a voi e alla vostra azienda - non solo per ottenere da loro una semplice reazione. Questo “lavoro” deve essere continuativo, a tempo pieno, ... non semplicemente finalizzato a una sola campagna o iniziativa. In un ufficio marketing moderno è obbligatoria la presenza di addetti alle public relation da social media. Altrimenti questo è l'errore più grande che oggi possa essere fatto dal marketing e brand ... con i consumatori , e in particolare con influenzatori e sostenitori.

5 . Conoscere le persone della tua target
Breve e semplice: se ci concentra solo sul denaro speso, si rischia solo una sovraesposizione mediatica che allontanerà  proprio chi vorrete attrarre.

Non fare questo grossolano errore ! Se non sapete chi sono le persone che formano il vostro target di riferimento ,potreste  anche buttare i vostri soldi destinati al marketing dalla finestra.

Le relazioni sono la nuova moneta - onorarle , investire su di loro , e avviare la misurazione del vostro ROR!


L'articolo è la traduzione di un post scritto negli Stati Uniti da Ted Rubin (www.TedRubin.com; @tedrubin) a cui spetta il copyright originale.

vai all'argomento che ti interessa

Italian English French German Spanish

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Chiudendo questo banner, proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information