Web - 101 Consigli per ottimizzare il SEO - (1' parte; 1-25)

Avalon Added VALue ON

Italian English French German Spanish

Web - 101 Consigli per ottimizzare il SEO - (1' parte; 1-25)

Questi 101 Consigli SEO vi aiuteranno nell’ottimizzazione del vostro sito web/blog nel godere di un alto posizionamento in Google e di trovarvi tra i top # 1 sui motori di ricerca.

Vi aiuteranno ad ottenere più click e guadagnare con il vostro lavoro online.


1. Riconoscere l'importanza del traffico web.

Il SEO o Search Engine Optimization è una delle tecniche da utilizzare al fine di ottenere più volume di traffico verso il vostro sito. Senza un buon numero di persone che visitano il vostro sito web, non si sarete in grado di esporre in evidenza il vostro sito per i potenziali clienti. Pertanto, è necessario riconoscere l'importanza del traffico internet, in modo che di essere in grado di adottare le misure necessarie al vostro SEO e raggiungere il risultato che vi siete prefissati.

2. Scegliete il nome del vostro dominio con attenzione.

Sarebe molto importante che il nome di dominio del vostro sito, sia legata all’ argomento della vostra attività. In realtà, sarebbe ancora meglio se il titolo del sito fosse lo stesso del nome di dominio, in modo che le persone possano facilmente ricordarlo e visitare ancora e ancora. Certo non è molto facile considerando l’innumerevole quantità di domini che si generanno ogni giorno in tutto il mondo e certo dovrete passare un po ' di tempo a cercare i possibili nomi di dominio, in ogni caso cercate di scegliere un nome che non sia troppo comune ma nemmeno troppo difficile da ricordare.

3. Stabilire la parola chiave principale del tuo sito.

Una delle primissime cose che dovete fare per ottenere il successo nel marketing online è quello di stabilire la parola chiave principale del vostro sito. Quando si è in grado di farlo, si può fare uso di essa e ottimizzare la pagina web con questa keyword. Se possibile si può anche questa parola per il vostro nome di dominio. (cfr. #2)

4. Utilizzare uno strumento di parola chiave.

Utilizzare uno strumento per determinare le parole chiave del tuo sito potrebbe essere un’ottima idea se avete le competenze per farlo anche se potrebbe dimostrarsi una cosa lunga e complicata, per quanto utilizzando SEO come una delle tecniche per ottenere più traffico sito web è forse la cosa più interessante. Ci sono moltissime parole chiave che possono essere sfruttate come strumenti di attrazione. Qualunque sia il tipo di strumento che si desidera utilizzare, assicuratevi che sia efficace , in modo che il tempo che gli avrete dedicato non sarà stato sprecato.

5. Nomi di dominio con trattini.

Nello stabilire il nomi di dominio, si possono incotrare articoli determinativi o indeterminativi, generalmente si può pensare di evtare di fare uso di segni “meno” o “underscore” per dividere le parole o gli articoli e i sostantivi. Bisogna che sappiate però che l'utilizzo di trattini nel vostro nome di dominio non è una cattiva pratica. Tuttavia, bisogna considerare che la maggior parte delle persone, non sono abituate ad utilizzare i segni di interpunzione o trattini per digitare i nomi di dominio nel browser e nei motori di ricerca.

6. Approfitta di strumenti di suggerimento di nomi di dominio.

Ci sono molti strumenti di suggerimento di nomi di dominio disponibili attualmente su Internet. Tutto quello che dovete fare per trovare quello che fa per voi è fare uso del vostro motore di ricerca. Per fare uso di tale strumento online, tutto quello che si deve fare è inserire le parole chiave che sono legate al tema del vostro sito. Utilizzando questo strumento, sarete in grado di avere un buon numero di nomi di dominio da poter scegliere. (cfr.#3)

7. I contenuti del tuo sito web.

Per avere più persone che visitano il vostro sito regolarmente, avete bisogno di stabilire un alto contenuto di qualità nei contenuti. La cosa migliore sarebbe di poterlo fare in modo continuo. Pertanto, è necessario iniziare a scrivere articoli per il vostro sito oggi. Scrivete gli articoli con l'uso di preziose informazion , in modo che le persone saranno incentivate a tornare sulle vostre pagine una volta che sono state  in grado di apprezzarle.

8. Esponetevi con un nome di dominio memorizzabile.

Quando si tratta di scegliere il vostro nome di dominio del sito, sarà necessario sceglierlo il più memorizzabile possibile. Per far si che si possa sfruttare questa possibilità, si deve avere un nome di dominio che è orecchiabile e breve. Un nome che sia in grado di catturare l'attenzione della gente, possibilmente breve, un nome che i vostri contatti o clienti non incontreranno difficoltà nel cercare di ricordare.

9. Aggiunge costantemente contenuti per il vostro sito.

Dovete tenere a mente che per avere persone che vogliano acquistare i vostri prodotti o servizi, dovete prima di ogni altra cosa riusciera a convincerle. Se il vostro sito ha un’area riservata che richiede un’iscrizione, questa permetterà di conoscere chi tra i vostri visitatori è un frequentatore convinto, se questo utente è un “frequent visitor” costante che torna a rivisitare il vostro sito di tanto in tanto. E’ ovvio che per avere una persona che voglia rivisitare il vostro sito, è necessario dargli motivi per farlo, e uno dei più importanti è quello di fornire al sito contenuti sempre nuovi ed aggiornati.

10. Non dimenticare le parole chiave nel file immagine.

Quando si caricano sul vostro sito web immagini che sono collegati ai vostri prodotti e servizi, non dimenticate di creare parole chiave anche per esse. Molti utenti sono più facilmente attraibili con immagini piuttosto che con testi. Pertanto, cercate di ottimizzare le immagini con le parole chiave più importanti, in questo modo molte più persone saranno in grado di trovare il vostro sito web e le vostre attività.

11. Fate una ricerca sulla tua offerta di prodotti.

Prima di lanciare certe offerte promozionali , si dovrebbe fare una ricerca approfondita su di esso prima . In tal modo, si sarebbe in grado di garantire che un tale passo è qualcosa che si ha realmente bisogno di fare. A parte questo, la tua ricerca può anche aiutare a come fare correttamente su di esso.

12. Individuare le migliori concorrenti.

Conoscere i vostri concorrenti è una delle cose migliori che potete fare in modo di avere il polso della situazione e le loro potenzialità, e posizionarvi alla loro stregua o almeno essere alla pari con le loro prestazioni. Per ottenere questo risultato, è necessario fare prima una vostra ricerca su di loro. Identificarli, e cercare di valutare le strategie delle quali fanno uso, in questo modo potete controllare se tali tecniche possono essere applicate anche sulla vostra pagina web, in modo da poter approfittare delle loro idee o iniziative se possibile.

13. Determinare le migliori parole chiave.

Fate la vostra ricerca per determinare le parole chiave che utilizza che tirare la maggior parte del traffico. Questo vi darà più vantaggio rispetto alla concorrenza in termini di attrazione di più
potenziali clienti al tuo sito web. Una volta identificate le migliori parole chiave , ottimizzare il vostro sito con esso, così come i vostri articoli , in modo da poter massimizzare i benefici che possono derivare da esso.

14. Determinare se il vostro sito è facilmente rintracciabile dai diversi motori di ricerca.

Una delle cose più importanti che dovete obbligatoriamente fare è controllare in che modo i diversi motori di ricerca rintracciano il vostro indirizzo web, in modo che gli utenti siano in grado di trovare il vostro sito quando cercano informazioni relative alle vostre attività. il vostro sito web dovrebbe essere in grado di essere facilmente indicizzato attraverso la scansione dei diversi motori di ricerca. Non limitatevi a controllare i principali motori di ricerca o web browsers ma cercate di effettuare dei test su quanti più siti possibile. Per raggiungere quest’obiettivo, è necessario sapere come i vari searach encgines attuano le proprie ricerche. Una volta che avete realizzato questo risultato, dovrete controllare se alcuni file che sono presenti sul vostro sito, impediscano che  venga correttamente indicizzato.

15. Ottienere il massimo dai vostri tags.

Per assicurarsi che il sito web tragga beneficio da tag negli articoli o dai tag del titolo, è necessario utilizzare parole chiave. Un altro trucco che si può usare è quello di inserire  nei tags dei titoli, nelle keywords e negli articoli parole e argomenti relativi alla zona geografica nella quale si forniscono servizi e attività. Inoltre, sarebbe utile anche fare uso delle parole chiave più importanti all'inizio del tag title.

16. Stabilire i titoli per le pagine del  sito.

In primo luogo, si dovrebbe fare in modo che ogni pagina del vostro sito web sia dotata di un titolo. Oltre a questo, i titoli devono essere brevi e accattivanti, in modo che siano più attrattivi. Inoltre , è necessario assicurarsi che i titoli su ciascuna delle pagine del sito sono uniche e non presentino duplucazioni.

17. Distribuire i vostri articoli a vari web sites/blogs/social networks.

Ogni volta che scrivete un articolo informativo relativo ai temi del vostro sito, si dovrebbe fare in mdo  di distribuirlo a a più publico possibile. Questo in modo che le vostre idee siano conosciute a un pubblico di lettori sempre più ampio e che sempre più utenti viaggino tra le pagine del vostro web site. Blogs e Web sites sono frequentati da diverse persone in tutto il mondo ogni giorno, proprio perché è da questi media che gli utenti sanno che è da li che si possono acquisire molte informazioni su diversi argomenti.

18. Utilizzare sinonimi.

Durante la scrittura di articoli sia per il vostro sito o per articolo che metterete a disposizione sulla rete, dovreste fare in modo di usare il più possibile sinonimi, soprattutto quando si tratta di parole chiave o frasi chiave. L’uso di sinonimi, renderà la lettura dell’ articolo più naturale e fluida, inoltre renderà anche gli articoli più interessanti e piacevoli da leggere per i vostri potenziali clienti .

19. Non dimenticate i link.

Quando invierete i vostri articoli a varie web site o social network, non dimenticare alla fine di includere link a altri vostri articoli o al vostro blog/web site. La cosa migliore sarebbe che questi collegamenti concessero lettori dei vostri articoli direttamente al vostro sito, quando scelgono di cliccare su di loro. Nella maggior parte dei casi, i collegamenti sono inclusi nella parte inferiore degli articoli, in modo che il lettore possa vederli appena finita la lettura e appena prima di scrivere eventuali valutazioni .

20. Scrivete articoli unici e accattivanti.

Nella scrittura di articoli per il vostro sito e per blogs pubblici o social networks , è necessario assicurarsi che essi contengano contenuti unici e innovativi. Quando un articolo è unico, non vi è una migliore possibilità per una persona di leggerlo completamente. Inoltre, dal momento che fornite preziose informazioni, sarà molto facile che anche il lettore occasionale sarà incentivato a tornare sul vostro web site per ottenere ancora informazioni e notizie esclusive (o quasi).

21. Accedere a siti web che possono aiutare a determinare le prestazioni .

Ci sono alcune pagine web, che possono aiutare a controllare l'attuale rendimento del vostro sito, il grado di influenza che i vostri scritti hanno tra i vostri followers. I dati che si possono ricavare da questi siti dovrebbe includere il posizionamento del vostro sito sui motori di ricerca, popolarità generale e link in entrata. Accedere a tali siti su base regolare farà in modo da potervi dare l’esatto posizionamento, l’esatto andamento della vostra popolarità tra il popolo della rete.

22. Prendete nota delle parole chiave in eccesso.

Sebbene l'utilizzo di parole chiave è uno dei modi per promuovere il vostro sito (#13), dovreste fare attenzione a non strafare. Troppi riferimenti alle parole chiave che si stanno utilizzando per le vostre pagine web , posso dare adito a essere scambiati per un sito di fishing che usi il Keyword stuffing. Quando questo accade, i motori di ricerca, in particolare Google, possono consultare la pagina web come un sito di spam, cosa che ovviamente non è un buon indizio.

23. L'importanza di essere in alto nel SERP (search engine results page).

La “pagina dei risultati del motore di ricerca” o SERP si riferisce semplicemente ai risultati che si ottengono  quando un utente fa una rapida ricerca su una determinata frase chiave. Dovete fare in modo che il vostro sito o le vostre pagine web sia collocate nel miglior modo nelle relative SERP. Ovviamente il motivo è che prima appaiono più facilmente il vostro sito o le vostre pagine web saranno visitate e, più pubblico avete più il vostro sito e le vostre attività saranna velocemente conosciute.

24. Approfittate del traffico organico.

Il traffico di utenti organico (quello che arriva al tuo sito attraverso i motori di ricerca) è gratuito, è per questo che conviene concentrarsi sul suo raggiungimento per la vostra pagina web. Una buona dose di traffico organico può essere ottenuta se si è in grado di prendere le giuste misure in applicazione di SEO. A parte l’uso di artifici di programazione, è ovviamente anche possibile raggiungerlo se il vostro sito ha una buona dose di contenuti interessanti. Pertanto, concentratevi su questa tecnica, in quanto può rendere al vostro sito la possibilità di guadagnare più traffico attraverso i motori di ricerca.

25. Avere un sito che fornisce una facile navigazione .

La creazione di una pagina web che si può facilmente navigare non solo da un beneficio delle persone che la consultano. Una navigazione agevole, bel strutturata, costruita e realizzata con cura vi darà, come proprietari del sito web, l’indiscutibile vantaggio di rendere il vostro sito web più  conosciuto per l’usability e ottenere indirettamente attraverso questo requisito, più traffico. Più facile sarà per gli utenti navigare tra i vostri contenuti e le vostre pagine, più sarà facile anche per i motori di ricerca indicizzare correttamente pagine e contenuti.

 

vai all'argomento che ti interessa

Italian English French German Spanish

Questo sito web utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Chiudendo questo banner, proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information